Grappi Luchino

grappi-luchino_grappi-luchino_2014-02-03-17-41-48
grappi-luchino_2014-02-03-17-50-56
grappi-luchino_2014-02-03-17-51-18
grappi-luchino_2014-02-03-17-52-26
grappi-luchino_2014-02-03-17-56-21
grappi-luchino_2014-02-03-17-57-42
grappi-luchino_2014-02-03-18-00-38
grappi-luchino_2014-02-12-01-09-42-01
grappi-luchino_2014-02-12-01-09-42-02
grappi-luchino_2014-07-23-15-52-53
grappi-luchino_2014-07-23-16-31-12
grappi-luchino_2014-07-23-16-42-37
grappi-luchino_2014-07-23-17-19-40
grappi-luchino_2014-07-23-17-35-06
grappi-luchino_2014-07-23-17-53-34
grappi-luchino_2014-07-23-18-05-54
grappi-luchino_2014-07-23-18-24-27
grappi-luchino_grappi-luchino_2014-02-03-17-50-28

L’Azienda Agricola Grappi Luchino produce farine e paste con metodo biologico nel comune di Pienza, tra le verdi e fertili colline della Val d’Orcia. L’azienda, condotta a carattere familiare da generazioni, ha un estensione di circa 85 ettari sui quali coltiva farro, grano tenero e grano duro nelle varietà Verna e Senatore Cappelli.

La macinazione a pietra del frumento, operata nel mulino aziendale, Mulino Val d’Orcia, gestito da Amedeo Grappi presso la località Spedaletto, riduce al minimo il surriscaldamento delle farine lasciandone inalterate le proprietà liquido vitaminiche. Tale processo, al contrario della raffinazione industriale, preserva le sostanze nutrizionali del germe del grano, particolarmente preziose, quali vitamine del gruppo E, B e sali minerali quali fosforo, potassio e magnesio.

Per questo le farine macinate a pietra, caratterizzate da una grana più grossa e da una forte aromaticità, hanno al loro interno tutte le sostanze naturali presenti nella cariosside del grano.

Trasformata nel pastificio presente all’interno del mulino, la pasta è trafilata in bronzo ed essiccata lentamente a bassa temperatura, così da mantenersi ricca di minerali, fibre, antiossidanti e vitamine.

L’azienda artigianale è certificata biologica dal 1992 dall’ente CCPB e ha partecipato al progetto sperimentale Dal Grano al Pane promosso dal Settore Sviluppo Rurale della Provincia di Siena in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Firenze, per la reintroduzione di antiche varietà autoctone di grano.

Prodotti