Villa Le Prata

villa-le-prata_2014-08-01_11-20-26
villa-le-prata_2014-08-01_10-48-52
villa-le-prata_2014-08-01_11-13-41
villa-le-prata_2014-08-01_11-18-55
villa-le-prata_2014-08-01_11-22-17
villa-le-prata_43230608
villa-le-prata_aerea-montaggio2-img_4247
villa-le-prata_ars_3712

Villa Le Prata nasce nel 1860 come casino di caccia del conte De Vecchi, per poi diventare la casa di campagna del vescovo di Montalcino.

Nel 1980 la proprietà viene acquistata dalla da Massimo e Marialuce Losappio, una coppia amante della Toscana, della natura e del buon vino. Fu cosi che nel 1989 venne piantato il primo ettaro di vigna vicino alla casa, inaugurando una produzione che oggi conta 18.000 bottiglie. Dal 1996 la conduzione dell’azienda è nelle mani della figlia Benedetta che se ne occupa aiutata da tutta la famiglia.

Al momento Villa Le Prata produce il Brunello di Montalcino, il Rosso di Montepulciano e una selezione di Brunello di Montalcino “Massimo”.

Il Brunello di Montalcino DOCG è prodotto in tre differenti vigneti con diversa altitudine, da 210 a 510 mt. slm. Nel 1997 sono stati piantati altri 2 vigneti di Brunello, un ettaro sotto Castelnuovo dell’Abate e un altro sotto il Castello della Velona.

Il Rosso di Montalcino DOC è prodotto in tre differenti vigneti con uve Sangiovese ed è la più giovane e fresca espressione dei profumi del Brunello.

Prodotti